Crepes ricotta e spinaci

Crepes ricotta e spinaci

Primi piatti
  • Difficoltà:bassa
  • Preparazione:25 min
  • Cottura:25 min
  • Dosi per:4 persone
  • Costo:basso
Presentazione

Se i cannelloni ricotta e spinaci sono la vostra passione, accomodatevi perchè siete nel posto giusto... anche noi ne siamo ghiotti! Ma per ragioni di tempo, ogni tanto ci capita di non riuscire a prepararli. Per questo abbiamo deciso di trovare una validissima alternativa: le crepes! Tranquilli, non siamo passati direttamente al dolce! Ma abbiamo usato l'impasto di base delle crepes per renderle "salate" e trasformarle in un piatto ricco: crepes ricotta e spinaci. Un primo piatto alternativo alla classica pasta o pasta fresca ideale per una cena o anche per un pranzo in compagnia. Una ricetta davvero facile e gustosa che catturerà non solo il vostro palato ma anche quello di tutti i vostri ospiti...non sapranno resistere all’infinita bontà e cremosità avvolgente di questa delizia! Scommettiamo che anche voi siete curiosi di conoscere la ricetta delle crepes ricotta e spinaci: prepariamole insieme!

Crepes ai gamberetti

Ingredienti per 4 crepes di circa 28 cm di diametro

Farina 00 80 g

Uova 1 da 55 g

Latte intero 170 g

Burro 40 g

Sale fino q.b.

Per il ripieno

Ricotta vaccina Caputo 4.0  500 g

Spinaci già puliti 300 g

Olio extravergine d'oliva 70 g

Parmigiano reggianograttugiato 50 g

Aglio 1 spicchio

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

Per la Besciamella

Latte intero 500 g

Burro 50 g

Farina 00 50 g

Sale fino q.b.

Noce moscata q.b.

Per condire

Parmigiano reggiano grattugiato per spolverizzare 1 cucchiaio

Preparazione

Come preparare le Crepes ricotta e spinaci

Per preparare le crepes ricotta e spinaci cominciate dalla preparazione delle crespelle. Fondete il burro a fuoco molto basso in un pentolino e poi fatelo intiepidire; intanto in una ciotola rompete le uova e stemperatele con il latte (1). Prendete la farina e versate in una ciotola la quantità necessaria (2), quindi con un colino setacciatela direttamente nel recipiente con uova e latte (3)

e man a mano amalgamate con la frusta con delicatezza (4) per non formare grumi. Unite anche il burro fuso lasciato intipiepidire (5), mescolate anche questo e poi coprite con pellicola trasparente lasciando riposare l’impasto in frigorifero per una mezzora (6).

Scaldate e ungete lievemente una padella per crepes di circa 28 cm di diametro o una padella antiaderente dal fondo spesso: ungete con pochissimo burro e passate con carta da cucina tutta la superficie (questa operazione sarà da ripetere almeno un'altra volta dopo aver cotto le prime due crepes). Versate un mestolo di composto alla volta (7) e distribuite il composto su tutta la superficie usando l'apposito attrezzo altrimenti vi basterà roteare la padella e far scorrere la crema, così da ottenere un disco che ricopre interamente la superficie. Non appena i bordi iniziano a sollevarsi potrete aiutarvi con una spatola per staccarla (8) e girare delicatamente la crespella dall’altra parte, così da cuocerla uniformemente (9). Ci vorrà circa 1 minuto e mezzo da un lato e 30 secondi dall’altro, per un totale di un paio di minuti.

Continuate così fino a cuocere tutte e 4 le crepes e man mano disponetele su un piatto (10), copritele con pellicola non appena saranno raffreddate, così non si asciugheranno. Dopodiché occupatevi della besciamella. Sciogliete 50 g di burro in un pentolino capiente a fuoco bassissimo, poi formate il roux versando la farina farina a pioggia (11). Mescolate di continuo con una frusta in modo da ottenere un composto dorato. Dopodichè stemperate con il latte caldo (12) e aggiustate di sale e noce moscata.

Continuate a mescolare per qualche minuto a fuoco moderato fin quando la vostra besciamella non sarà diventata ben densa (13). A fine cottura trasferite la salsa in un recipiente, coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare. Occupatevi infine degli spinaci. Dopo aver eliminato le radici e averli sciacquati accuratamente, scottateli in una padella dove avrete lasciato riscaldare 50 grammi di olio extravergine e uno spicchio d’aglio sbucciato ma intero (così potrete rimuoverlo più facilmente) (14). Aggiungete un pizzico di sale e pepe, coprite con il coperchio e cuocete a fiamma viva per 7-8 minuti, fin quando gli spinaci non saranno ammorbiditi (15).

Intanto versate la ricotta in un recipiente, aggiungete 20 grammi di olio extravergine (16) e aggiustate di sale e di pepe, poi lavorate velocemente con una forchetta per amalgamare il tutto. Unite gli spinaci (senza l'aglio) scolati strizzati e intiepiditi (17), unite anche il formaggio grattugiato (18) e amalgamate il tutto.

Ora potete comporre le vostre crepes ricotta e spinaci: prendete un piatto, posizionate una crepe e versate un pò do ripieno di ricotta e spinaci al centro(19), per poi distribuirla accuratamente su tutta la superficie (20). Sollevate una parte della crepe e ripiegate su di sé in modo da ottenere una mezzaluna (21).

E poi piegate a metà anche la mezzaluna per ottenere così un ventaglietto (22). Mano a mano che le farcite, sistemate le crepes ricotta e spinaci ripiegate in una pirofila leggermente unta (23). Cospargete le crepes con besciamella e formaggio grattugiato (24);

gratinate in forno per 6 minuti a 240° (25) o fin quando in superficie non saranno leggermente abbrustoline e avranno formato una deliziosa crosticina. Una volta pronte lasciate intiepidire un attimo (26) e servite le crepes ricotta e spinaci ancora calde (27).

Conservazione

Si consiglia di consumare le crepes ricotta e spinaci al momento. Se preferite però potete conservarle in frigorifero, coperte con pellicola trasparente, per 1-2 giorni al massimo.

Consiglio

Ad ogni stagione le sue verdure: trasformate ogni volta le crepes aggiungendo le verdure di stagione che preferite di più! Se la besciamella non fa per voi, nessun problema! Provate stemperando la ricotta con del latte, per ottenere una sorta di crema liscia oppure provatele con della passata di pomodoro cotta in precedenza.